Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
IO, ANGELA
1. PIETRA PER PIETRA, dall'A alla Z
2. LE PIETRE DEL BENESSERE
3. CRISTALLI E...
4. ILDEGARDA DI BINGEN
5. F.A.Q.
6. I MIEI OSPITI
7. LETTI PER VOI
8. wwNw
APPUNTI DI VIAGGIO
BACHECA
BIBLIOGRAFIA E FONTI
SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
1.Alzay: 1098

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
UN DISTILLATO DI FEMMINILITÀ NELLA MONACA BENEDETTINA DELL’ANNO MILLE CHE CURAVA CON LE PIETRE

Nell'estate del 1098, anno che precedette la conquista di Gerusalemme da parte dei crociati, nacque, nei pressi di Alzey (nella regione dell’Assia Renana, a poco più di 30 km da Magonza), Ildegarda, decima e ultima figlia del nobile Idelberto di Bermesheim e di sua moglie Matilda (il nome Ildegarda significa protettrice delle battaglie).
Di intelligenza pronta ed acuta ma cagionevole di salute manifestò la sua natura di visionaria fin dalla più tenera età: “Nel mio quinto anno di vita vidi una luce così grande che la mia anima ne fu scossa, però, per la mia tenera età, non potei parlarne…”.
[…] All’età di quarantadue anni, mentre giaceva afflitta da una penosa malattia, una delle tante che l’avevano accompagnata nel corso della vita, la voce di Dio insistentemente le intimò: “Manifesta le meraviglie che apprendi…Oh tu fragile creatura…parla e scrivi ciò che vedi e senti…”

Ildegarda, incerta, resisteva, e ciò aumentava le sue sofferenze fisiche; infine trovò la forza di manifestare quanto le accadeva a Volmar (suo maestro spirituale, ndr), che le consigliò di rendere noto quanto Dio le ispirava. Da quel momento le forze le ritornarono ed Ildegarda iniziò a comunicare le visioni che l’avevano accompagnata fin dalla più tenera età: iniziava così a scrivere il suo primo grande lavoro, Scivias (Conosci le vie).
A Scivias seguirono molti altri scritti, che trattavano di visioni, uso delle erbe e delle pietre curative ed anche di una sua personalissima e molto avanguardista visione dell’uomo e della vita.


GENTILEZZA D'ANIMO E SENSIBILITA'
L’opera di Ildegarda è permeata da una gentilezza d’animo ed una sensibilità non comuni. Le sue visioni e il suo modo di sentire la vita ed il mondo (il microcosmo “umano” dinamico ed in continua trasformazione, sia a livelli macroscopici che a livelli più sottili, armoniosamente inserito un macrocosmo che tutto comprende: in sostanza una modernissima visione “olistica” della vita) fanno sì che essa ci appaia, oggi, come una donna dotata di un sentire all’avanguardia per i suoi tempi ma anche attuale per i nostri, al quale possiamo attingere a piene mani per apprendere i segreti di una femminilità profondissima e consapevole.
I silenzi, le visioni in solitudine, la delicatezza con la quale Ildegarda affrontò la vita, compresi tutti i problemi del quotidiano – anche – che le si proponevano, appaiono estremamente femminili: un distillato di femminilità che molto può insegnare alle donne di oggi, così attente alla coltivazione di un sé profondo e consapevole.
[…]Gli uomini hanno elaborato vari modelli dell’universo nelle loro diverse stagioni culturali, scenari di sfondo provvisori e insieme essenziali, perché capaci di “salvare”, di preservare le apparenze, nel senso di raccogliere tutti i fenomeni in una unità di senso e realtà. Il modello medioevale, normalmente, non interessava gli uomini spirituali, volti concretamente ai problemi dell’anima, alla sua caduta e alla sua redenzione. Questi anzi nutrivano una certa diffidenza nei suoi confronti anche per il fatto che, allora, cosmologia e religione non erano “semplicisticamente solidali”. Il modello medievale, oggi lo sappiamo, era frutto di fantasia; non possiamo però dire che fosse falso o menzognero. L’immaginazione medievale si esercitò in esso con una straordinaria capacità produttiva, alla quale certamente Ildegarda ha partecipato e attinto allo stesso tempo con grande libertà.
Le sue visioni sono infatti anche originali, straordinarie figurazioni intellettuali ed immaginifiche (poiché Dio le parlava dall’interno della sua cultura), sviluppate sulla base dell’immaginario collettivo medievale, nel quale erano attivi elementi naturalistici e astrologici ereditati dall’antichità precristiana.



In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.

Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.