Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
IO, ANGELA
1. PIETRA PER PIETRA, dall'A alla Z
2. LE PIETRE DEL BENESSERE
3. CRISTALLI E...
4. ILDEGARDA DI BINGEN
5. F.A.Q.
6. I MIEI OSPITI
7. LETTI PER VOI
8. wwNw
APPUNTI DI VIAGGIO
BACHECA
BIBLIOGRAFIA E FONTI
SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
...Astrologia

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
La pietra del tuo segno zodiacale
Questo intervento è stato scritto a quattro mani da Angela e da Elda; puoi, perciò, leggerlo sia nel sito dedicato alla cristalloterapia, precisamente qui >>>, sia nel sito dedicato all'astrologia, precisamente qui >>>.

Colours are angels of light, i colori sono angeli di luce”…le parole della mia maestra inglese di Cromoterapia Mentale mi risuonano ancora nelle orecchie, e nel cuore.
Angeli di luce, che vibrano nell’orchestra energetica che ci circonda, vibrazioni dalle diverse frequenze e lunghezze d’onda, sinfonia energetica basata sui divini settenari…
Un mondo di vibrazioni e di colori, la parte visibile, e in verità parte veramente piccola, di quanto ci circonda.
Le vibrazioni corrispondono alle nostre strutture psicoenergetiche, e chi conosce il Sistema del Chakra sa bene a cosa mi riferisco.
Dirò, brevemente, per chi non lo conosce, che ogni colore corrisponde a emozioni e funzioni psicofisiche all’interno di noi, dal rosso al violetto…l’arcobaleno interiore.

Le pietre sono angeli “pietrificati”, e nel senso più bello del termine.
Angeli cristallizzati, resi concreti, da vedere, toccare, sentire.

Ogni pietra porta la sua vibrazione, che corrisponde, per la qualità vibrazionale del suo colore, ad un segno, e ad un dio-pianeta.

Questi angeli di luce possiamo tenerli vicino a noi, indossarli, toccarli, e possono diventare talismani, portafortuna, se siamo aperti alle loro vibrazioni, e ai loro insegnamenti.
Se li “caricheremo” riconoscendo il loro potere.
Se li appendiamo passivamente al collo, o li infiliamo in tasche e borse insieme agli infiniti oggetti carichi di energie discordanti, e ci aspettiamo che lavorino per noi, sarà una fatica troppo pesante per questi angeli dalle ali leggere.
Possono allora rompersi, perdersi, rimanere passivi…
Dobbiamo covibrare con loro, capire cosa ci dicono e le occasioni che ci offrono, e allora risponderanno.
O meglio, saremo noi a rispondere a loro.

Vediamoli insieme.

Diaspro Rosso per l’Ariete
Il rosso è il colore di Marte, pianeta, e dio, che regge l’Ariete, e il Primo Chakra, centro psicofisico che rappresenta le basi, la connessione con il sé biologico, la forza istintuale.
Il primo colore nella scala vibrazionale, e ci suggerisce subito l’azione, la forza, la direzione, l’impulso. Ma anche la rabbia l’aggressività…vedo rosso, e certo non è una frase di pace.
Santa Ildegarda sosteneva che il diaspro cresce al tramonto e si nutre dei raggi solari di questo momento del giorno; ha vari colori perché il colore del sole, quando volge al tramonto, muta spesso per le nuvole se presenti nel cielo.
Ecco dunque il rosso e il grigio, i colori dell’aura che esprimono energia, ma anche rabbia e paura…
Se siamo Ariete, chiediamo al Diaspro Rosso il senso del coraggio, fondato su un sano realismo, la forza e l’intraprendenza, la connessione con l’intuito.
Chiediamo un giusto radicamento, senza paura, chiediamo la nostra integra forza vitale per compiere gli sforzi necessari per trasformare i propositi in fatti, chiediamo la capacità di affrontare e portare a termine i compiti poco graditi.
E allora avremo il talismano del coraggio e della giusta scelta.

Avventurina per il Toro
L’avventurina è un quarzo traslucido di colore verde marcato, reso iridescente e "brillantinato" dalle inclusioni di mica.
È un'importante, dolce e sapiente pietra di guarigione in risonanza con le vibrazioni del Quarto Chakra, il Chakra del Cuore e allevia il cuore affaticato ed oppresso da sentimenti contrastanti, che ritrova ottimismo e leggerezza prendendo le distanze dai problemi che lo affliggono.
Perché l’Avventurina?
Perché è il colore di Venere, Maestra del Toro.
Venere dei primi Chakra, legata alla sessualità, all’istinto della soddisfazione immediata, che sa collegarsi con se stessa e con gli altri, conscia del proprio valore e del valore delle cose.
Chiedete alla pietra la capacità di onorare questa Venere, di tenere il timone puntato verso la pace e la tranquillità interiore.
Chiedetele di avere la forza di scacciare la paura e gli attaccamenti, eredità di Venere Taurina, che sono puntelli che ci difendono, e ahimè quanto fittiziamente, dalla paura dell’impermanenza.
Chiedetele di scacciare i condizionamenti che non rendono libere le vostre emozioni, e allora questa pietra diverrà il vostro talismano della dolcezza e della serenità.

Occhio di tigre per i Gemelli
L’occhio di tigre è un quarzo dal colore giallo-oro, giallo-marrone, con iridescenze cangianti come gli occhi della tigre.
Il giallo è il colore di Mercurio e dei Gemelli, ed è il colore collegato al Terzo Chakra, il colore della volontà e del potere personale.
Qui siamo nella fucina di Fuoco della volontà ma ancora pesano i condizionamenti istintuali.
Mercurio e l’occhio di Tigre, aiutano a bilanciare i sentimenti con il controllo della giusta ragione, favoriscono il pensiero chiaro e il necessario distacco per operare la giusta scelta.
Chiediamo alla pietra di darci il giusto equilibrio tra emozione e ragione, e di accompagnarci con una visione chiara anche nelle tempeste emozionali.
Chiediamole di saper esprimere con chiarezza quello che vogliamo, senza paura, colpa o vergogna, senza condizionamenti emozionali, e allora l’Occhio di tigre sarà il talismano della mente lucida, della discriminazione nelle scelte e della comunicazione.

Cristallo di Rocca, o Quarzo Ialino, per il Cancro
“Il Cristallo di Rocca è il cuore congelato dell’acqua, che nemmeno i raggi del Sole riescono a sciogliere, ” dice Santa Ildegarda.
Questa pietra, come l’acqua, possiede l’energia più pulita e più semplice, purifica e protegge noi e la nostra casa, scarica le tensioni negative…ecco dunque la Pietra del Cancro, segno d’Acqua e della Luna, che la pietra ricorda nel suo biancore translucido.
Cristallo che possiede energie guaritrici, come le mani della madre per il suo bambino.
Chiediamo al cristallo la purificazione delle nostre energie e chiarezza di spirito, chiediamo di tenere alte le nostre energie positive.
Così il Cristallo di Rocca sarà il talismano della guarigione, e del collegamento con forze più alte e sottili.

Quarzo Citrino per il Leone
Per il Leone che ama l’oro, la pietra è il quarzo dorato, il più difficile da trovare.
L’oro è il colore che in Cromoterapia dà la massima forza e ricarica.
È il colore del Sole, pianeta Maestro del segno del Leone.
Il giallo, in tutte le sue sfumature, specie quelle più vive, è il colore del Terzo Chakra, del potere personale.
Potere condiviso con Marte, ma quello del Leone si fonda sull’identificazione del Sé.
“So agire perché mi conosco e so che cosa veramente voglio”.
Ecco, chiedete questo al Quarzo Citrino, chiedetegli di sapervi ri-conoscere e identificarvi, lasciatevi illuminare dalla sua luce d’oro, che vi spingerà ad agire con libertà e generosità, e sarà il talismano del Sé riconosciuto, della generosità e creatività.

Sodalite per la Vergine
Che colore inaspettato per la Vergine, che è legata, anche lei, al Terzo Chakra: blu intenso venato dal bianco della calcite.
Ma ecco che, quando si rivelano le proprietà della pietra, capiamo subito il perché di questo abbinamento.
La Sodalite chiarifica le idee, amplifica le facoltà mentali, facilita la comunicazione…siamo nel campo di Mercurio, Maestro della Vergine.
Mercurio è anche Maestro dei Gemelli, ma la Vergine, segno notturno, più profondo e problematico, non ne possiede la leggerezza. Ecco allora che la Sodalite stabilizza l’energia mentale, le dà leggerezza, porta serenità.
La sodalità riesce a liberare il subconscio da vecchi schemi mentali, ed è un gran regalo per la Vergine, che è afflitta da sensi di colpa e da tensioni emotive.
Ecco, chiedete questo alla pietra, talismano della serenità interiore e della libertà emozionale.

Quarzo Rosa per la Bilancia
Siamo nel regno di Venere, e il rosa, con il verde, è il suo colore d’elezione.
Siamo nel Chakra del Cuore, e il Quarzo Rosa riprogramma il cuore in modo che ami se stesso, per amare l’altro…ama il prossimo tuo come te stesso.
Insegna l’amore a chi gli ha chiuso le porte, porta pace, capacità di perdono, capacità di lasciare andare, di non attaccarsi a rancori, a rivendicazioni emotive.
Se il rosa riempie il cuore, i sentimenti negativi ne sfuggono, come fumo al vento.
Provo amore, compassione ed empatia direte stringendo la pietra, e allora l’avrete caricata, e lavorerà con voi, e sarà il talismano dell’amore senza condizioni.

Corniola per lo Scorpione
Giallo, arancio, rosso, a sottili bande nel fondo più chiaro, tutti i colori dell’istinto, della sessualità, delle emozioni, del potere, nella pietra dello Scorpione, a cui si addice particolarmente la tonalità più scura, del rosso.
Questa pietra invita alle doti positive di questo segno forte: concentrazione, intensità, capacità di portare a buon fine i propositi, voglia di successo, come dimostrazione della capacità di esercizio del proprio potere personale, capacità di entrare in contatto con i propri bisogni emozionali…le qualità di Marte e Plutone.
Pietra forte, che sai ardere come il fuoco, prestaci la tua forza, e facci entrare in contatto con i nostri desideri più intimi, e focalizzare le strategie per conseguirli…ditele così, e vedrete come saprà compensarvi, divenendo il talismano del desiderio riconosciuto e del potere giustamente espresso.

Ametista per il Sagittario
Viola per il Sagittario, colore dei Chakra superiori, dell’Illuminazione Spirituale.
E non ci meravigliamo, poiché sappiamo il collegamento del segno con Giove, la mente superiore legata all’ideale, e sappiamo come il Sagittario ami guardare dall’alto, con la visione dell’Aquila.
Tuttavia il Fuoco è legato all’ego, il Sagittario ha le sue quattro zampe ben piantate a terra, e vuol essere visto, vuol essere protagonista.
Il viola è formato dal rosso della Terra, dell’istinto, e dal blu del Cielo.
L’Ametista è chiamata la pietra dell’umiltà, ci suggerisce di rinunciare all’orgoglio in cambio di saggezza e serenità più alte.
L’Ametista placa la rabbia, e non dimentichiamo il rosso, nel colore viola…
L’ametista calma la mente, e protegge dagli influssi negativi.
Con te sono al sicuro, calmo e non ha niente da dimostrare, potete dire alla pietra, che diventerà l’amuleto per un sereno viaggio dello spirito.

Agata Blu per il Capricorno
Già prevedevate un color grigio scuro per il Capricorno, non è vero?
Invece la pietra porta il colore di Saturno, il dio che presiede al Segno, e che dimora nel Centro del Terzo Occhio, della Saggezza, nel colore indaco, appunto…se ha vinto i pesi Karmici nel suo percorso di crescita.
La pietra, in natura, porta le caratteristiche del Capricorno: al suo esterno, l’agata appare come un comune sasso - grigio scuro! - anche ruvido, ma una volta aperto il geode, ecco la bella mandorla d’agata…così è Saturno.
Se sappiamo comprenderlo sotto la sua ruvidezza, ci saprà dare quella concretezza, quel senso del presente e del dovere che è base di ogni percorso evolutivo.
Chiediamo alla pietra concretezza, responsabilità, radicamento, fuga dalle paure, e sarà il talismano della pazienza e dell’azione responsabile.

Amazzonite verde per l’Acquario
Pietra colorata variamente, dalle striature iridescenti.
Ecco il giusto termine per la pietra dell’Acquario, iridescente, da Iride, dea dell’arcobaleno.
Retto da Urano, l’Acquario è collegato appunto al cielo, anche lui agli ultimi Chakra evolutivi, al pensiero astratto, alla mente…e non vi stupirà sapere che questa pietra cura i circuiti nervosi cerebrali.
L’Amazzonite favorisce la creatività artistica e la comunicazione…e allora chiedete alla pietra che vi aiuti ad essere liberi nell’espressione di sé, ma che vi ricordi sempre la considerazione per l’altro.
Così la pietra diverrà il talismano dell’amicizia e dei progetti creativi.

Acquamarina per i Pesci
Colore etereo, diremmo quasi inesistente in natura se non avessimo visto le marezzature translucenti e divine dell’acqua di Capri.
Colore indefinibile, in cui si mescola la luce, né verde né azzurro…così sono i Pesci, l’ultimo stadio evolutivo, retto da Nettuno, dio delle profondità marine.
Ultimo stadio che si avvicina di nuovo al primo, per aprire il nuovo giro di giostra, perché il Pesci ha spesso un’anima fanciulla.
E’ la pietra dei sentimenti limpidi, innocenti, che infondono sensazioni di benefica tranquillità, apertura verso il mondo esterno…questo potrebbe essere troppo per il già fiducioso Pesci, se non sapessimo che la pietra protegge contro i nemici, specie quelli nascosti.
Proteggimi contro i nemici nascosti, specie quelli che si nascondono dentro di me, e dammi la capacità di conservare l’innocenza e la bellezza, coniugate ad una visione non contaminata dall’illusione.
Più o meno così potete caricare la pietra, che diviene il talismano della visione chiara, compassionevole e aperta alle correnti celesti.

Ora che avete letto la pietra del vostro segno, la prima che, immagino, avete cercato nell’elenco, e che l’avrete scelta per vostro talismano portafortuna, leggete anche la descrizione delle altre.
Concentratevi, fate vibrare dentro di voi colori e qualità di ogni pietra, …e poi scegliete quella che rappresenta le qualità che vi mancano.

Vi posso dire che spessissimo questa pietra rappresenta la nostra dimensione intrapsichica spinta nell’ombra, nel nostro subconscio, dai pianeti del karma, che io chiamo dei oscuri, e spesso rappresenta il segno del nostro Nodo Nord, che è la qualità evolutiva che intimamente possediamo, ma che dobbiamo conquistare.

Il miglior talismano sarebbe l’unione delle due pietre, caricate entrambe dalla consapevolezza, e usate nella vita quotidiana come programma di vita.
© A.Mariani&E.Fossi - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.

Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.